Libia, presentatrice tv con la pistola minaccia i ribelli

1' di lettura

Una conduttrice dell'emittente di Stato è andata in studio in diretta tenendo in mano un’arma. Si è rivolta agli insorti che stanno dando l’assalto a Tripoli: “Siamo pronti a difenderci e pronti al martirio”. GUARDA IL VIDEO

Guarda anche:
La battaglia di Tripoli. FOTO
Bengasi è già in festa: LE FOTO
Guerra in Libia: lo speciale di Sky.it
Tutte le foto della guerra in Libia

Una presentatrice della tv di Stato libica è andata in studio in diretta tenendo in mano una pistola e minacciando i ribelli che stanno dando l'assalto alla capitale di non provare ad avvicinarsi all'edificio della tv di Stato (GUARDA LE FOTO DELLA BATTAGLIA DI TRIPOLI).

"Siamo tutti armati e pronti a difenderci e pronti al martirio", ha detto con enfasi dallo studio la presentatrice, una ragazza sui trent'anni, non velata. Il video, è stato caricato subito su YouTube da diversi utenti e sta facendo il giro del web, suscitando decine di commenti, soprattutto anti-Gheddafi.

Tutti i video sulla guerra in Libia

Leggi tutto