Giappone, scossa di terremoto vicino a Fukushima. VIDEO

L'allerta tsunami lanciata dall'Agenzia metereologica giapponese
1' di lettura

Il sisma, di magnitudo 6.3, ha interessato il nordest del paese. A Tokyo gli edifici più alti sono oscillati a lungo. L'Agenzia meteorologica giapponese ha revocato l'allerta tsunami

Guarda anche:
Tsunami Giappone: news, foto e video. Lo speciale
Terremoto in Giappone: tutte le foto
Il video dell'onda anomala

(in fondo all'articolo tutti i video sull'emergenza nucleare in Giappone)

Un forte terremoto, che una prima misurazione ha indicato di magnitudo 6.8 ma che è stato successivamente rivisto a 6.3, ha scosso il nordest del Giappone al largo di Fukushima. Un allarme tsunami di 50 centimetri era stato lanciato per la costa delle prefetture di Miyagi e Fukushima, ma è stato per fortuna ritirato dall'Agenzia metereologica giapponese.
L'allerta riguardava tra l'altro le zone costiere già devastate dal grave terremoto e dallo tsunami di marzo.
La Tokyo Electric Power ha detto di non avere registrato anomalie nel monitoraggio delle radiazioni all'impianto nucleare Daiichi, già gravemente danneggiato dal precedente sisma, e che proseguono le operazioni di raffreddamento dei reattori fuori uso.

Il sisma, ha reso noto la Japan Meteorological Agency (Jma), è avvenuto alle ore 14.36 locali (le 7.36 in Italia) e ha registrato un'intensità di 5 sulla scala nipponica di valutazione di 7. Il fenomeno è stato così potente che a Tokyo gli edifici più alti sono oscillati a lungo.
L'epicentro, invece, è stato individuato nelle acque dell'oceano Pacifico a 80 km dalle coste di Fukushima e alla profondità di 20 km.
La tv pubblica nipponica, la Nhk, ha riferito che non si hanno notizie di danni a persone o cose, mentre i treni proiettile "shinkansen" da Tokyo per Niigata e Yamagata si sono fermati, seguendo le procedure di sicurezza.

Leggi tutto