Dalla Cina Joe Biden: "No all'indipendenza di Taiwan"

1' di lettura

Il vicepresidente americano, in visita a Pechino, avrebbe dichiarato che Washington appoggia la politica di "una sola Cina". No anche alle pretese del Tibet

Guarda anche:
Nel 2009, il Dalai Lama in visita a Taiwan, l'ira di Pechino
Nel 2010: la Cina si infuria per vendita di armi americane a Taiwan

Gli Stati Uniti appoggiano fermamente la politica di "una sola Cina" di Pechino e non sosterranno la "indipendenza di Taiwan" e riconoscono totalmente che il Tibet è una "inalienabile parte della Cina". Lo ha affermato, secondo quanto scrive l'agenzia ufficiale Nuova Cina, il vicepresidente americano, Joe Biden, che a Pechino ha incontrato il suo omologo cinese, Xi Jinping.

Leggi tutto