Siria, Hama sotto attacco: i video da Youtube

1' di lettura

L'esercito siriano entra nella città all'alba aprendo il fuoco sui manifestanti. Secondo le cronache i morti sarebbero un centinaio. Sul social network arrivano i primi filmati (da prendere con il beneficio d'inventario) che testimoniano il massacro

Rivolte in Nord Africa: tutte le foto
Vai allo speciale Mediterraneo di Sky.it

L'esercito siriano entra all'alba di domenica 31 luglio nella città di Hama, aprendo il fuoco sui manifestanti. Secondo i primi resoconti il bilancio sarebbe di un centinaio di vittime civili e diversi testimoni parlando di cadaveri abbandonati per le strade. Un diplomatico americano ha commentato: "La Siria sta combattendo una guerra contro il proprio popolo". Strette nelle rigide maglie della censura di Damasco, le notizie e le testimonianze provenienti da Hama faticano ad arrivare al resto del mondo ma, come già accaduto in altri momenti importanti delle rivolte arabe, la cronaca della giornata trova un suo riflesso sui social network, Youtube in testa, dove appaiono filmati girati con telefoni cellulari o videocamere amatoriali.

Come le notizie fornite dal governo siriano anche il materiale che si trova in rete va preso con tutte le precauzioni del caso. I video caricati in rete, soprattutto da territori in guerra come è attualmente la Siria, non possono essere verificati e vanno visti con il beneficio d'inventario. Questi che vi mostriamo in questa pagina sono i video più recenti condivisi in rete sul masscro di Hama. Sulla loro autenticità, però, non esiste nessuna conferma

Secondo quando scritto nel testo che lo accompagna, nel video qui sotto si sentono gli spari degli scontri tra le forze dell'ordine e i dimostrani. Un fumo nero e denso si leva all'orizzonte. Il video, come molti altri su Youtube, ha il logo di Sham News, un network di giovani attivisti siriani che si batte contro il regime.



Anche il video qui sotto dovrebbe mostrare la situazione ad Hama. La strada è deserta, se non per qualche resto di un automezzo che brucia. Un uomo cammina rasente il muro e cerca di osservare la situazione



Il video qui sotto è stato girato in un ospedale. Si vede un uomo ferito che viene portato probabilmente verso il pronto soccorso. Ad un certo punto l'autore del filmato apre una porta e mostra alcuni corpi ammassati. NB: IL CONTENUTO DEL VIDEO E' SCONSIGLIABILE ALLE PERSONE PIU' IMPRESSIONABILI



Un altro video molto drammatico. Alcune persone cercano di portare in salvo alcuni feriti, ma vengono fermati da alcuni spari esplosi nelle vicinanze.


Leggi tutto