L'ex direttore di News of the World accusa James Murdoch

1' di lettura

Colin Myler e Thomas Crone, ex avvocato di News International, sostengono che davanti ai Comuni il figlio del magnate abbia mentito. Lui replica: confermo la mia versione dei fatti. Cameron: "Dovrà rispondere in Parlamento"

Leggi anche:
Cameron ai Comuni ammette errori ma contrattacca
L'audizione dei Murdoch e della Brooks ai Comuni
Rupert Murdoch aggredito: IL VIDEO e le FOTO

L'ex direttore di News of the World, Colin Myler e Thomas Crone, l'ex avvocato di News International,  contraddicono James Murdoch, circa la sua audizione davanti alla Camera dei Comuni, insieme al padre Rupert. Che però replica: la mia versione dei fatti non cambia. Per i due, Murdoch avrebbe mentito in merito al risarcimento del calciatore Gordon Taylor da parte di News of the world: 700mila sterline nel 2008.

Murdoch, nel corso dell'audizione, ha sostenuto che quando ha autorizzato quell’accordo sul risarcimento non era a conoscenza dell’esistenza di una mail con la trascrizione dei messaggi di Taylor intercettati. "Quel che dice di ricordare di quello che gli fu detto sul risarcimento del calciatore Gordon Taylor è sbagliato", dicono i due, che sostengono di aver informato Murdoch dell'email che era stata passata loro dagli avvocati di Taylor.

Myler e Crone sembrano così sostenere che Murdoch fosse a conoscenza dello scandalo molto prima di quanto affermato in Commissione ai Comuni. Il presidente della Commissione Cultura Media e Sport che ha ascoltato i Murdoch, John Whittingdale, ha detto che riconvocherà James Murdoch per chiarimenti. E a commento della vicenda, il primo ministro britannico, David Cameron ha detto: "Chiaramente James Murdoch ha domande a cui deve rispondere in Parlamento".

Tutti i video sullo scandalo intercettazioni

Leggi tutto