Arabia, sfidano il divieto di guidare: 5 donne arrestate

1' di lettura

La notizia riferita dalla tv al-Jazira. Il 17 giugno scorso si è svolta la mobilitazione contro la proibizione imposta dall’editto religioso

Guarda anche:
Le foto della protesta
Manal, la ragazza che guida la protesta su YouTube
Femen: nude per solidarietà con le donne saudite. FOTO

Le autorità saudite hanno arrestato cinque donne perché hanno sfidato il divieto di guidare automobili.
Secondo quanto riferito da al-Jazira "cinque ragazze sono state arrestate a Gedda perché guidavano la loro auto, la cosa ci è sembrata strana perché in città non era mai accaduto nulla del genere".
La tv qatariota Riad ha però smentito la notizia, confermando l'arresto di una sola donna.

Il 17 giugno scorso si è svolta in Arabia Saudita una mobilitazione che vide 42 donne guidare per abolire il divieto di mettersi al volante di un'auto (guarda la gallery).
Divieto non previsto formalmente da alcuna legge ma da una fatwa (editto religioso) che impone loro di essere portate in giro da un membro della famiglia o da un autista.
In quell'occasione le autorità saudite hanno ordinato alla polizia di non intervenire, per evitare denunce di violazioni dei diritti umani. Gli arresti registrati il 29 giugno a Gedda potrebbero essere il preludio a una nuova stretta.

Leggi tutto