Raid Osama, Clinton: i 38 minuti più intensi della mia vita

1' di lettura

Il segretario di Stato americano racconta i momenti del blitz che ha portato all'uccisione di Osama, immortalati dalle foto che hanno fatto il giro del mondo. "Non ho la più pallida idea di cosa stessi pensando in quel millesimo di secondo". VIDEO

Guarda anche:
Bin Laden, l'Onu chiede spiegazioni sul blitz
Frattini alla Clinton: "L'Italia resta in tutte le missioni"
2001-2011: vai allo speciale. Video, foto e le ultime news

FOTO: Il blitz visto dalla Casa Bianca - La cattura di Bin Laden: tutte le foto

Commenta nel FORUM

(In fondo all'articolo tutti i video sulla morte di Bin Laden)

"Sono stati i 38 minuti più intensi della mia vita". Così il segretario di Stato Usa Hillary Clinton, ha descritto il momento del raid che ha portato all'uccisione di Osama Bin Laden, rispondendo ad una domanda al termine dell'incontro con il ministro degli Esteri Franco Frattini. E a proposito della foto (GUARDA) che ha fatto il giro del mondo e ritrae lo staff di Obama concentrato in attesa del risultato del blitz, Hillary Clinton ha aggiunto: "Non ho la più pallida idea di cosa stessi pensando in quel millesimo di secondo". Sulla sua espressione preoccupata con la mano davanti alla bocca, poi ha scherzato: "Qualcuno ha detto che forse poteva essere un colpo di tosse dovuto alla mia allergia".

Leggi tutto