Obama da Oprah: "Sono nato alle Hawaii, me lo ricordo"

Barack e Michelle Obama ospiti di Oprah
1' di lettura

Il presidente Usa e consorte, ospiti nel salotto più famoso d'America, hanno trovato il tempo di scherzare sulla polemica degli ultimi giorni relativa al suo luogo di nascita. E anche Michelle, braccia al cielo ha esclamato: "E' nato lì". GUARDA IL VIDEO

Guarda anche:
Obama: "Sono americano". E mostra il certificato di nascita

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha anche trovato il tempo per qualche battuta durante l’intervista nello show di Oprah Winfrey registrata mercoledì 27 aprile. “Ero lì, perciò lo sapevo, sapevo di essere nato lì. Me lo ricordo” ha detto davanti alla presentatrice. Obama, invitato con la first lady Michelle, ha liquidato così la discussione sui cui hanno insistito nelle ultime settimane i “birthers”, il movimento che dubita della cittadinanza americana del presidente.

Dopo che la Casa Bianca ha rilasciato la versione completa del documento di nascita, in risposta soprattutto alle insistenti richieste del magnate Donald Trump, la coppia ha potuto anche scherzare sull’argomento: “E’ nato lì” ha detto con le mani al cielo Michelle Obama appena la conduttrice ha portato davanti alle telecamere il certificato.

Nell’intervista, che sarà mandata in onda lunedì 2 maggio dalla rete americana Cbs, il presidente non ha nascosto il suo disappunto sul fatto che il dibattito politico sia stato oscurato dai birthers. Anche se già diversi pubblici ufficiali avevano confermato la sua effettiva nascita nello stato delle Hawaii, “ho chiamato il mio team e ho detto: sentite, anche se è una cosa che il genere lo stato delle Hawaii non fa, chiediamo loro una deroga speciale che permetta di fornirci la copia originale in modo da sistemare questa situazione”.

Leggi tutto