Giappone, l'ambasciatore italiano: meglio lasciare il Paese

1' di lettura

Intervistato da SkyTG24, Vincenzo Petrone consiglia i nostri connazionali: "Chi non ha impellenze vere lasci Tokyo. Al momento non vi è un'emergenza acuta ma la situazione potrebbe cambiare nel giro delle prossime 48 ore". VIDEO, FOTO, SPECIALE

Tsunami Giappone: news, foto e video. Lo speciale
Terremoto in Giappone: tutte le foto
Il video dell'onda anomala
Nucleare: allarme radiazioni. Quali rischi ci sono?

"Chi non ha impellenze vere lasci Tokyo" per rientrare in Italia o almeno per spostarsi più a sud in Giappone. E' il consiglio ai connazionali che lancia l'ambasciatore italiano Vincenzo Petrone, intervistato da SkyTG24, secondo il quale al momento "non vi è un'emergenza acuta ma la situazione potrebbe cambiare nel giro delle prossime 48 ore" sia per l'aggravarsi del problema alla centrale di Fukushima che per mutamenti meteorologici, uno scenario che potrebbe far diventare serio e pericoloso il rischio di contaminazione da radiazioni anche nella capitale nipponica. "Prendersi qualche giorno lontano da Tokyo - afferma Petrone - è positivo e utile".

Guarda tutti i video:

Leggi tutto