Sisma in Giappone, il crollo di una diga travolge una città

1' di lettura

È accaduto a Fukushima, non lontano da una centrale nucleare. Secondo alcune fonti il livello delle radiazioni sarebbe di mille volte superiore alla norma. Il ministro dell'Industria: "Possibile fuga radioattiva". LE IMMAGINI SHOCK

Tsunami Giappone: news, foto e video. Lo speciale
Terremoto in Giappone: tutte le foto
Il video dell'onda anomala

Centinaia di morti e migliaia di edifici distrutti da un fiume di acqua e fango. Il bilancio del terremoto in Giappone si aggrava di ora in ora.
Tra i numerosi danni, le violenti scosse hanno fatto cedere anche una diga nella prefettura di Fukushima, non lontano da una centrale nucleare.
La protezione civile nipponica ha riferito che il sistema di raffreddamento del reattore numero 1 dell’impianto è stato danneggiato e le radiazioni in quella zona sono mille volte superiori al normale.

La preoccupazione non è stata allontanata neppure dal ministro dell'Industria nipponico, che ha ammesso la possibilità di una piccola fuga radioattiva.
Poche ore prima, il capo di gabinetto giapponese Yukio Edano aveva dichiarato che la situazione era sotto controllo. Ma le immagini - riprese dalle televisioni locali - testimoniano un quadro apocalittico, che va al di là di ogni possibile rassicurazione.


Tutti i video sul terremoto:

Leggi tutto