Terremoto in Giappone, l'asse terrestre si sposta di 10 cm

1' di lettura

Lo spiega in una nota l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Il fenomeno può avere ripercussioni sulla durata del giorno solare, si tratta comunque di cambiamenti minimi e impossibili da percepire. VIDEO E FOTO

Tsunami Giappone: news, foto e video. Lo speciale
Terremoto in Giappone: tutte le foto
Il video dell'onda anomala

In fondo all’articolo tutti i video

Secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il terremoto in Giappone di venerdì 11, che ha provocato centinaia di vittime, "avrebbe spostato l'asse di rotazione terrestre di quasi 10 centimetri".
Lo spostamento dell'asse terrestre può avere ripercussioni sulla durata del giorno solare. Si tratta comunque di cambiamenti minimi e impossibili da percepire. Ad esempio, dopo il terremoto di Sumatra del 2004 le giornate si erano accorciate di 6,8 milionesimi di secondo e il terremoto in Cile del 2010 le ha abbreviate di 1,26 milionesimi di secondo.

Leggi tutto