Egitto, per le strade del Cairo esplode la festa

1' di lettura

Dopo le dimissioni di Hosni Mubarak il popolo egiziano che per diciotto giorni ha manifestato in piazza esplode di gioia. "Adesso finalmente a casa" e partoni i fuochi d'artificio. VIDEO E FOTO

VAI ALLO SPECIALE

LE FOTO:  L'album: tutte le gallery - La folla festeggia dopo le dimissioni -Mubarak: trent'anni di potere - Quando tutto amavano il presidente
I VIDEO: La polizia spara a un ragazzo disarmato - Due video shock su una giornata di protesta

(In fondo all'articolo tutti i video sull'Egitto)

Mubarak si è dimesso. Esulta piazza Tahrir gremita: sono immagini di gioia e manifestazioni di orgoglio quelle che passano su tutte le televisioni del mondo che hanno le telecamere puntate sugli egiziani in festa. Una massa in preda all'euforia che festeggia la notizia delle dimissioni del rais dop 18 giorni di ininterrotta protesta. Continua lo sventolio di bandiere mentre si sentono canti, urla e testimoni interpellati parlano anche dei molti che versano lacrime di gioia.

E adesso, dopo 18 giorni trascorsi notte e giorno a piazza Tahrir, i manifestanti anti-Mubarak hanno annunciato di voler tornarsene a casa. Le persone che, nella centralissima piazza del Cairo, stanno celebrando le dimissioni del Rais, non hanno alcuna organizzazione centralizzata a dirigerli; ma molti di loro, parlando con l'agenzia France Presse, hanno annunciato che trascorreranno la notte in festeggiamenti per poi smobilitare e tornarsene a casa. Ma sono anche molti, secondo altre fonti, quelli che solo ora escono di casa per festeggiare, unendosi ai migliaia che già si trovano per le strade. A un certo punto spuntano anche i fuochi d'artificio. E la festa si illumina.

Leggi tutto