"Buongiorno Afghanistan", Caressa tra i militari italiani

Fabio Caressa in Afghanistan insieme ai militari italiani
1' di lettura

Da giovedì 28 ottobre in onda su Sky Uno il reportage del giornalista che ha trascorso due settimane insieme ai soldati in missione tra operazioni delicate e momenti di relax. Un racconto della vita di tutti i giorni a migliaia chilometri dal nostro paese

Diario dall'Afghanistan: le foto
Afghanistan: L' ALBUM FOTOGRAFICO

3500 nostri connazionali, donne e uomini, in prima linea a migliaia di chilometri dal nostro paese. Alcuni arrivati da poche settimane, altri al lavoro da molti mesi e prossimi a tornare a casa. Sono i soldati della missione italiana in Afghanistan. Fabio Caressa ha trascorso due settimane con molti di loro, ha condiviso la vita della base di Herat, il quartier generale della missione italiana e di alcune delle nostre basi avanzate, le cosiddette Fob.

Un diario corale - documentario nella sostanza e drammatico nella forma - che tenta di restituire al pubblico volti, storie, esperienze di un pezzo di Italia che lontano da casa cerca di aiutare a ricostruire un paese dilaniato da decenni di guerra, sofferenza e tensioni. E' nato così "Buongiorno Afghanistan, diario di Fabio Caressa", un reportage in otto puntate in onda in esclusiva da giovedì 28 ottobre alle 22 su Sky UNO.

"Non mi improvviso certo inviato di guerra – spiega Caressa, giornalista che è un volto familiare ed amico per i milioni di appassionati di sport – presto invece i miei occhi di persona comune che viene proiettate in una situazione che di comune non ha davvero nulla". Il giornalista e la troupe di Sky Uno hanno vissuto con i nostri militari di stanza nelle quattro provincie afghane di Farah, Bala Murgab, Balabaluk e Shaft a Shindand.

BUONGIORNO AFGHANISTAN – DIARIO DI FABIO CARESSA andrà in onda - a partire dal 28 ottobre - tutti i giovedì alle ore 22.30 su Sky Uno.   

Tutte le notizie sull'Afghanistan

Leggi tutto