Nobel per la chimica agli architetti delle molecole

1' di lettura

Il premio è andato a tre scienziati, Richard Heck, Ei-ichi Negishi, Akira Suzuki, per i loro studi sui metodi per unire gli atomi di carbonio e sintetizzare le molecole complesse

Leggi anche:
Nobel per la Medicina al padre della fecondazione assistita
Le scommesse sul prossimo Nobel per la Pace

Il Nobel alla chimica è stato assegnato a tre scienziati: lo statunitense Richard Heck, 79 anni, e i giapponesi Ei-ichi Negishi, 75 anni, e Akira Suzuki, 70 anni.

I tre hanno in comune il fatto di essere "architetti delle molecole": l'Accademia reale di Svezia a Stoccolma ha motivato la sua scelta spiegando che gli scienziati hanno ottenuto il premio "per lo sviluppo di metodi innovativi e più efficienti per unire gli atomi di carbonio e sintetizzare molecole complesse".
Le loro scoperte hanno avuto applicazioni in medicina, agricoltura ed elettronica.

Il premio, di 10 milioni di corone svedesi (1,08 milioni di euro), sarà diviso in parti uguali e assegnato ai tre studiosi.

Leggi tutto