Giochi del Commonwealth, un cobra tra i campi da tennis

(Credits: Getty Image)
1' di lettura

Il 3 ottobre comincia in India la manifestazione sportiva che riunisce le ex colonie britanniche. Al centro delle polemiche, le pessime condizioni igieniche e logistiche. Avviata una caccia ai cani randagi che circolano tra impianti sportivi e alloggi

India, Giochi del Commonwealth vicini al crack: la fotogallery

Gli imprevisti per l'organizzazione dei Commonwealth Games di New Delhi non finiscono mai: l'ultima sorpresa è stato il ritrovamento di un cobra adulto nei campi da tennis.
Il rettile è stato catturato da un gruppo che si occupa di tutela degli animali selvatici.
E' stata anche avviata una caccia ai cani randagi che circolano tra gli impianti sportivi e gli alloggi.

Domenica l'ambasciatore sudafricano si era lamentato per il ritrovamento di un serpente in una stanza, affermando che rappresentava "una minaccia allla vita" dei suoi atleti.
In India i serpenti e in particolare il cobra sono venerati come simboli religiosi; nel Paese vivono 238 specie, 50 delle quali velenose.
Sui Giochi, già avvolti dalle polemiche per le minacce terroristiche e per crolli e precarie condizioni igieniche degli impianti, incombe anche il pericolo di un'epidemia di febbre dengue.

Leggi tutto