Cile, compleanno sotto terra per uno dei minatori

1' di lettura

In 33 sono intrappolati a 700 metri di profondità da 50 giorni. Alex Richard Vega ha ricevuto una videochiamata dai suoi familiari nel giorno in cui ha compiuto 35 anni. GUARDA IL VIDEO

Cile, le foto dei minatori

Compleanno sotto terra per Alex Richard Vega, uno dei 33 minatori imprigionati nella miniera di San Josè in Cile. Una videochiamata della moglie incinta, del fratello e dei genitori lo ha raggiunto a 700 metri di profondità nel giorno in cui ha compiuto 35 anni.

Intanto prosegue senza sosta il lavoro dei tecnici per cercare di tirar fuori i minatori, anche se non mancano imprevisti e incidenti: il martello di una delle tre macchine perforatrici in azione ormai da giorni nella miniera è spezzato ed è caduto nel giacimento. Nessuno dei minatori è rimasto ferito: "Sfortunatamente questo tipo di imprevisti può accadere"  ha affermato il capo del team dei soccorritori, Andrè Sougarret.

Secondo alcune fonti di stampa, poi, i minatori potrebbero uscire già a metà ottobre, ma il ministro delle risorse minerarie, Laurence Golborne, ha precisato che "ci sono dei progressi rispetto ai piani originali, ma la data prevista resta ai primi di novembre".

Leggi tutto