Forte tempesta colpisce New York: migliaia di sfollati

1' di lettura

Un tornado ha colpito Brooklyn e il Queens nella notte tra giovedì 16 e venerdì 17 provocando una vittima. Numerosi i disagi: circolazione dei treni interrotta, alberi sradicati e 30 mila residenti rimasti senza elettricità. GUARDA I VIDEO E LE FOTO

GUARDA LE IMMAGINI DEL TORNADO

Una breve ma forte tempesta si è abbattuta su New York nella notte tra giovedì 16 e venerdì 17, causando una vittima, oltre a danni ad alberi e linee elettriche in vari quartieri della città. Una persona è morta perché un albero è caduto sopra la sua auto in transito sulla Grand Central Parkway, che attraversa il Queens.
Più di 30mila residenti sono rimasti senza elettricità nel Queens e a Staten Island. La tempesta ha spezzato rami e sradicati alberi interi, che a loro volta sono caduti su veicoli, tanto che si è dovuto sospendere il servizio di treni e metro in varie zone alle porte della città. In alcune zone è caduta anche la grandine e i venti sono stati particolarmente violenti a Brooklyn, nel Queens e a Staten Island. Ritardi anche nei tre principali aeroporti che servono la Grande Mela.

Guarda i video da YouTube



Leggi tutto