Sopravvivere a Mogadiscio, la città più armata del mondo

Mogadiscio (Ap)
1' di lettura

Uno speciale di Sky TG24 sulla strade della capitale somala, “dove il tempo di sopravvivenza di un bianco senza scorta varia dai 3 ai 5 minuti”. E dove, solo pochi giorni fa, c’è stato l’ultimo tragico attentato ordito dagli Shabaa. IL VIDEO

L'ultimo attentato pochi giorni fa, il 24 agosto. Un hotel, in cui alloggiavano numerosi deputati e membri del governo, è stato preso d'assalto da parte degli Shabaa, un gruppo di ribelli vicini ad Al Qaeda. Ma per capire come la situazione a Mogadiscio, capitale della Somalia, sia diventata ormai insostenibile bastano poche statistiche: è la città con più armi nel mondo, è la città dove i tempi di sopravvivenza di un bianco senza scorta variano dai 3 ai 5 minuti. Dopo di che, o sei morto o sei nelle mani dei miliziani.

Lo speciale di SkyTG24 "Sopravvivere a Mogadiscio", realizzato da Giampaolo Musumeci, Ugo Borga e Matteo Fagotto, racconta come si è arrivati a questo punto. Con l'aiuto di filmati e testimonianze, un racconto diretto di chi ogni giorno è alle prese con l'inferno della violenza.

Guarda anche:
Somalia, ancora alta tensione. Nuovi scontri a Mogadiscio

Leggi tutto