Ex ministro tedesco dona il rene alla moglie

L'ex ministro degli Esteri Frank-Walter Steinmeier
1' di lettura

Frank Walter Steinmeier, attuale capogruppo della Spd al Bundestag e in passato a capo del dicastero degli Esteri, ha deciso di farsi operare per salvare la compagna

L'ex ministro degli Esteri ed attuale capogruppo socialdemocratico al Bundestag, Frank-Walter Steinmeier, 54anni, si sottoporrà ad un'operazione chirurgica per donare un rene alla moglie,  Elke Buedenbender, 48 anni, con la quale è sposato da 15 anni. Lo ha annunciato questa mattina in una conferenza stampa l'esponente socialdemocratico, spiegando che per questa ragione sospenderà le sue attività politiche "per alcune settimane".

Da anni la moglie di Steinmeier soffre di una malattia renale, ma per un trapianto di rene in Germania bisogna attendere mediamente oltre 6 anni. Nelle settimane scorse Steinmeier si è sottoposto a diverse visite mediche per accertare la compatibilità del suo rene con l'organismo della moglie e dopo il risultato positivo delle analisi ha immediatamente deciso di farsi operare per consentire il trapianto. Steinmeier tornerà alla politica attiva dopo un periodo di convalescenza di 6 settimane.

Leggi tutto