Pakistan: in 8 milioni hanno bisogno di aiuti immediati

1' di lettura

Non si ferma l'emergenza nel paese asiatico colpito dalle alluvioni. Il rischio ora viene da malaria e colera

Alluvione in Asia: LE IMMAGINI
Alluvione in Pakistan: LA FOTOGALLERY

(in fondo al pezzo tutti i video)

Le inondazioni che hanno colpito il Pakistan non danno tregua. La pioggia ha fino ad ora causato oltre 1400 morti e 2000 feriti. Sono quasi 16 milioni le persone colpite da questo disastro e, secondo le Nazioni Unite, i bisognosi di un aiuto immediato ammontano a 8 milioni. I danni nel Paese poi, secondo il ministro degli Esteri pakistano, Shah
Mehmud Qureshi, intervenuto davanti all'Assemblea Generale dell'Onu, ammontano a più di 43 miliardi di dollari (33 miliardi di euro).

La Croce Rossa avverte che nel paese c'è bisogno di un impegno a lungo termine e non solo di promesse. Anche perché il rischio che si affaccia ora è quello delle possibili diffusioni di malarie e colera. Due malattie favorite dalle condizioni nelle quali si trovano ora i pachistani.

Guarda tutti i video dell'alluvione in India



Leggi tutto