India, la Farnesina: "Rintracciati tutti gli italiani"

1' di lettura

Per il ministero degli Esteri, tutti i connazionali "che si trovavano con certezza nella zona" sono stati contattati. Proseguiranno anche nei prossimi giorni le ricerche del corpo di Riccardo Pitton

LE IMMAGINI DELL'ALLUVIONE IN ASIA. L'ALBUM
ALLUVIONE IN PAKISTAN: LA FOTOGALLERY


Sono stati rintracciati "tutti gli italiani che si trovavano con certezza nella zona" colpita dalle alluvioni nel Kashmir indiano.
Lo ha riferito il ministero degli Esteri, che continua tuttavia a monitorare la situazione.

"Non sono più giunte chiamate da parte di persone che cercano familiari" a Leh e nelle zone circostanti.
"Alcuni connazionali hanno comunque deciso di rimanere per proseguire il trekking o aiutare la popolazione", ha aggiunto la Farnesina che sconsiglia ai connazionali di recarsi nella zona di Leh.

Il ministero degli Esteri ha fatto sapere inoltre che proseguiranno anche nei prossimi giorni le ricerche del corpo di Riccardo Pitton, il giovane italiano morto nelle alluvioni.

Guarda tutti i video dell'alluvione in India



Leggi tutto