Usa, Camera boccia la moratoria sulle trivellazioni offshore

1' di lettura

Nonostante la netta maggioranza dei democratici, la proposta di moratoria per le trivellazioni in alto mare presentata da Barack Obama è stata clamorosamente bocciata. La parola passa al Senato dove il partito dell’asinello ha solo un voto di vantaggio


GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO SULLA MAREA NERA

La Camera ha clamorosamente bocciato la moratoria di 6 mesi alle trivellazioni offshore voluta da Barack Obama. Malgrado i democratici contino su una nettissima maggioranza di 75 seggi l'aula della Camera a votato un emendamento alla legge sull'energia cancellando di fatto lo stop alle prospezioni petrolifere in acque profonde oltre i 150 metri che sarebbe scaduta a novembre. La palla passa ora al Senato, dove i democratici hanno un solo voto di scarto.

Tutti i video sulla Marea Nera

Leggi tutto