Love parade, i video della catastrofe su YouTube

L'area della tragedia a Duisburg dove nel corso della Love Parade sono morti 15 ragazzi
1' di lettura

Bastano meno di 50 minuti per far finire in rete le scene più tragiche, girate in diretta prima dell'arrivo dei cameramen professionisti. E nuove video testimonianze continuano a essere caricate in queste ore. LE IMMAGINI SENZA COMMENTO

Love Parade: le ultime notizie
Giulia, 21 anni, la vittima italiana di Duisburg
Love parade: TUTTE LE IMMAGINI


Citizen journalism o testimonianza in diretta. Nella calca infernale che ha trasformato la Love parade di Duisburg in tragedia c'erano migliaia di ragazzi con telecamere e macchine fotografiche digitali, o anche semplicemente con telefonini. Ragazzi che si erano dati appuntamento via internet e via internet si erano messi d'accordo con coetanei di tutta Europa per raggiungere la cittadina tedesca per un 24 luglio che doveva essere di festa.
Ecco perché, mentre la notizia delle vittime faceva il giro del mondo, c'era chi aveva postato su Youtube il documento filmato di quello che stava accadendo.
Come l'utente dirkbvb74 che sul suo "canale" ha cominciato a caricare video uno dopo l'altro accompagnati dalla domanda: "Chi ha organizzato questa parata?". Nel suo video (in alto in questa pagina) si vede chiaramente come la folla di giovani fosse di fatto intrappolata tra due tunnel improvvisamente diventati troppo stretti per contenerli. E come l'unica via di fuga fosse diventata una ripida scaletta, dove salire solo una alla volta. E dove sono stati recuperati anche corpi di ragazzi in stato di incoscienza, se non addirittura senza vita, sotto gli occhi di tutti gli altri in attesa di uscire dalla ressa.

Stessa scena rilanciata online da
RadioFunClub, con immagini ancora più gravi e dettagliate, del corpo di una ragazza che appare svenuta, sollevata in stato d'incoscienza sopra la folla sgomenta. Maglietta bianca, pantaloni beige, scarpe da ginnastica bianche. Tiene stretta al braccio la sua borsa. Non sappiamo che ne sarà di lei. Le immagini, durissime, rivelano il caos e insieme la forza della disperazione di chi l'ha tirata fuori dalla ressa, l'ha presa in braccio per quanto in modo scomposto pur di salvarla... A 12 ore dalla festa finita in strage però le immagini di questo video, come molte altre che raccontavano le fasi più critiche, sono state rimosse.
Sono rimaste on line le scene caricate ad esempio da
BlindGuardian1982 che raccontano che cosa vivesse in quei momenti di caos chi si trovava nel tunnel: il buio, la calca, le urla delle persone, i cori di chi era forse troppo su di giri per alcol e droga, mentre in lontananza si vedeva un pericoloso fuggi fuggi lungo le scarpate.




Qui invece il video caricato dall'utente
SpaceCommander77 che mostra la folla di giovani prima premere e protestare inconsapevolmente proprio per poter passare sotto il tunnel...

Aveva caricato anche le immagini che dimostravano come i ragazzi cercassero di figgire alla calca, ma dopo qualche ora questo video è stato rimosso dalla rete.

Ancora il tunnel incriminato in queste immagini di Artex212, dove si vede anche un pulmino della polizia tedesca, prima fermo, poi con la sirena accesa mentre tenta di andare avanti in una folla immane, rumorosa che si richiude intorno a qualsiasi mezzo di soccorso.

E ancora le immagini di Gigalogi girate con un  iPhone nella stessa zona del tunnel quando il peggio è passato e ci sono finalmente i socorritori. Ci sono ragazzi trascinati di peso dagli amici, altri rianimati a terra da medici e infermieri, qualcuno cammina sotto choc, altri corrono.

Leggi tutto