Affare Bettencourt, Sarkozy va in tv: “Chiarirò tutto”

1' di lettura

Al minimo storico nei sondaggi e pressato dalla sua stessa maggioranza perché faccia piena chiarezza sul caso dei presunti fondi neri il presidente francese si rivolgerà al Paese alla vigilia della presentazione della riforma delle pensioni

TUTTE LE FOTO DI SARKOZY E CARLA BRUNI

Al minimo storico nei sondaggi e pressato dalla sua stessa maggioranza perché faccia chiarezza sulla vicenda Bettencourt/Woerth, Nicolas Sarkozy scommette sul suo intervento in tv di stasera per mettere fine a quattro settimane di polemiche. Il capo di stato francese si rivolgerà al paese alle 20.15, nel corso di una trasmissione speciale sulla rete pubblica France 2, alla vigilia della presentazione della riforma delle pensioni in Consiglio dei ministri. Sarkozy, che vuole occuparsi "dei problemi concreti dei francesi", cercherà di spiegare l'importanza di una riforma quanto mai impopolare, che innalzerà da 60 a 62 anni l'età minima per la pensione; e coglierà l'occasione per ribadire il suo sostegno al ministro del Lavoro, Eric Woerth.

Leggi tutto