La Polonia ha scelto. Il nuovo presidente è Komorowski

1' di lettura

Dopo un testa a testa durato tutta la notte il candidato del governo l’ha spuntata sul suo avversario Jaroslaw Kaczynski, con il 52,6% delle preferenze contro 47,3% ottenuto dal suo sfidante. L’affluenza alla urne è stata di poco superiore al 50%

Tutta la notte si sono accavallati i dati su un testa a testa  ferrato tra i due candidatI polacchi alla presidenza che davano, una volta l'uno una  volta l'altro, vincitore. Alla fine l’ha spuntata il candidato del partito liberale

Il candidato del partito liberale Piattaforma civica (Po) Bronislaw Komorowski è stato eletto con il 53,1% alle presidenziali polacche contro lo sfidante di Diritto e Giustizia (PiS), Jaroslaw Kaczynski, fratello gemello del defunto presidente Lech. E' quanto annunciato dalla Commissione elettorale dopo lo spoglio del 95% delle schede elettorali.

Komorowski ha raccolto il 52,63% dei voti contro il 47,37% per il conservatore Kaczynski. I risultati definitivi sono attesi per oggi: "Per ora stappiamo solo una piccola bottiglia", ha commentato cauto il futuro presidente, "per quella grande aspettiamo domani (oggi, ndr)" . L'affluenza alle urne è stata del 56,2%.

Leggi tutto