Cecenia, attentato kamikaze nel centro di Grozny

1' di lettura

Ripiomba nel terrore la città cecena per un attacco suicida, verificatosi prima del concerto d'un cantante locale. A seguito dell'esplosione una persona ha perso la vita, mentre altre dieci hanno riportato gravi lesioni

L'incubo del terrorismo torna a scuotere la Cecenia. Un attentato suicida ha provocato almeno un morto e una decina di feriti nel centro di Grozny. Il giovane kamikaze, finora unica vittima dell'attentato, è stato identificato. Si tratta di un giovane di 22 anni, Adam Khamidov.

Secondo la ricostruzione dell'agenzia Ria Novosti, che cita fonti della procura locale, l'attentatore, esibendo il passaporto, era riuscito a avvicinarsi a un cordone di polizia.
Le forze dell'ordine stavano presidiando la sala da concerto nella centrale piazza Teatralnaia, dove si sarebbe dovuto esibire un cantante locale.

Leggi tutto