Messico, in migliaia in piazza per il Gay Pride

1' di lettura

Un corteo pacifico e chiassoso ha percorso le strade della cosiddetta "zona rosa" di Città del Messico, per celebrare la manifestazione dedicata quest’anno allo scrittore Carlos Monsivàis, attivista per i diritti dei gay, scomparso pochi giorni fa

GUARDA LA FOTOGALLERY

Migliaia di persone hanno partecipato alle manifestazioni per il Gay Pride in Messico. Un corteo pacifico e chiassoso ha percorso le strade della cosiddetta "zona rosa" di Città del Messico, l'area finanziaria e commerciale del centro cittadino. Durante la manifestazione, dedicata allo scrittore Carlos Monsivàis, attivista per i diritti dei gay, sono stati scanditi slogan sull'amore e contro le discriminazioni. I manifestanti hanno anche chiesto alla Corte Suprema di legalizzare il matrimonio gay in tutto il Paese, dopo la decisione del dicembre 2009 dell'amministrazione comunale di Città del Messico di legalizzare le unioni tra omosessuali.

Guarda anche:
Gay Pride, a Napoli si sfila "alla luce del sole"
In attesa del Gay Pride di Napoli
Gay Pride a Napoli, tutti in piazza con la storia

Leggi tutto