Spagna, strage di giovani sui binari

1' di lettura

Dodici ragazzi uccisi e tredici feriti ieri sera vicino a Barcellona. Avevano tra i 16 e i 26 anni ed attraversavano i binari per raggiungere una festa sulla spiaggia. Sono stati travolti da un convoglio ad alta velocità. Giallo sul sottopassaggio


GUARDA LE FOTO DELL'INCIDENTE

Tragedia alle porte di Barcellona: un treno ad alta velocità ha travolto un gruppo di persone, tutti giovanissimi, che stavano attraversando i binari nella stazione di Castelldefels Playa: il bilancio è di almeno 12 morti e 13 feriti, di cui tre in gravi condizioni.

L'incidente è avvenuto alle 23.30. Il gruppo era appena arrivato con un treno locale da Barcellona e ha deciso di attraversare i binari anziché usare il sottopassaggio per dirigersi verso la spiaggia, dove erano in programma concerti e i fuochi d'artificio per la notte di San Giovanni.

Sul treno ad alta velocità, che proveniva da Alicante ed era diretto a Barcellona, nessun passeggero è rimasto ferito. Drammatica la scena che si è presentata ai soccorritori, con corpi straziati e fatti a pezzi.

Si tratta del più grave incidente ferroviario in Spagna degli ultimi trent'anni dopo quello del giugno 2003 nella località sud-orientale di Chinchilla, quando 19 persone persero la vita e altre 38 rimasero ferite nello scontro fra un treno merci e un passeggeri.

Secondo diversi testimoni era chiuso il sottopassaggio della stazione di Castelldefels Playa. Lo riferisce il sito di El Pais citando però anche il sindaco della città, Joau Sau, che smentisce: secondo il primo cittadino l'incidente è stato causato da "un'imprudenza" delle persone che hanno attraversato i binari perché il sottopassaggio "era aperto". Questa versione è stata confermata anche da un'altra fonte ufficiale delle autorità.

Il quotidiano spagnolo ipotizza che la "confusione" sullo stato del sottopassaggio potrebbe essere stata creata dalla presenza, a pochi metri dal luogo dell'incidente, di una sopraelevata per attraversare i binari che è stata chiusa ad ottobre quando, in occasione della ristrutturazione della stazione, fu inaugurato il sottopassaggio.

Il sindaco di Castelldefels ha annunciato che sull'incidente sarà aperta un'inchiesta.

GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO SUGLI INCIDENTI FERROVIARI

Leggi tutto