Texas, esplode conduttura di gas

1' di lettura

L'incidente avvenuto durante una fase di scavo per l'installazione di cavi. Il bilancio iniziale parlava di tre morti, ridotto in seguito dalle autorità locali a un disperso e sei feriti

Le autorità locali del Texas hanno ridotto ad un disperso e a sei feriti il bilancio della esplosione di una conduttura di gas naturale ad alta pressione che ha innescato ieri uno spettacolare incendio nei pressi della cittadina di Cleburne, a 80 chilometri da Dallas. Inizialmente il sindaco della cittadina Chester Nolen aveva annunciato la morte di tre persone. L'incidente è stato causato da una squadra di lavoratori che stava scavando una buca per installare cavi elettrici sotterranei. La macchina scavatrice ha perforato il gasdotto provocando l'incendio. All'appello manca il manovratore della scavatrice. Altri sei lavoratori sono rimasti ustionati, ma sono riusciti a raggiungere l'ospedale locale. Alcuni di loro sono poi stati trasferiti in elicottero in un ospedale più attrezzato a Dallas.

Leggi tutto