Nucleare Iran, Merkel e Medvedev: "C'è accordo su sanzioni"

1' di lettura

Durante una conferenza stampa congiunta a Meseberg la cancelliera tedesca e il presidente russo hanno auspicato che Teheran ascolti la voce della comunità internazionale. L'Onu, infatti, potrebbe presto approvare nuovi provvedimenti

Il nucleare iraniano è stato uno degli argomenti principali al centro della visita del presidente russo Dmitri Medvedev in Germania. In una conferenza stampa congiunta con la cancelliera tedesca Angela Merkel, è stato, infatti, notificato che c'è accordo su nuove sanzioni contro Teheran. A riferirlo è stata la Merkel, che ha definito l'accordo della comunità internazionale sui provvedimenti contro l'Iran "un importante passo avanti della diplomazia". La cancelliera ne ha anche parlato come segno inequivocabiledi una crescente preoccupazione dell'Onu sul programma nucleare di Teheran. Medvedev da parte sua ha espresso l'auspicio che l'Iran "ascolti la voce della comunità internazionale".

Guarda anche:
Nucleare, firmato l'accordo tra Iran, Turchia e Brasile
Nucleare, intesa Usa-Russia. Obama: “Svolta storica”
Ahmadinejad: “Obama parla il linguaggio delle bombe”
Nucleare, l'Iran minaccia: romperemo i denti agli Usa

Leggi tutto