Video di Israele: attivista invoca martirio prima del blitz

1' di lettura

L’esercito della Difesa israeliana diffonde nuove immagini. In un filmato un membro della flottiglia dice: “Voglio diventare un martire”. In un altro si vedono gli attivisti prepararsi al confronto con le truppe. GUARDA LE IMMAGINI

DAL BLITZ ALLE CONTESTAZIONI: TUTTE LE IMMAGINI

Gaza, attacco alla flotta pacifista. I VIDEO

In fondo al pezzo tutti i video sulla vicenda di Gaza


“Voglio essere uno shahid”. Un martire. Lo dice uno degli attivisti prima della scontro con le truppe israeliane in un nuovo video diffuso da Israele, dopo quelli pubblicati nei giorni scorsi, a sostegno della tesi secondo cui la flottiglia attaccata lunedì scorso al largo di Gaza non avesse solo intenzioni pacifiche. E giustificare quindi l’attacco che è costato la vita a nove persone.

Nella prima parte del filmato qui in alto uno degli attivisti, apparentemente a bordo della nave turca Navi Marmara,  si augura di diventare “shahid”, martire, nello scontro con le truppe israeliane. L’esercito, secondo cui la nave turca diretta a Gaza era controllata da un gruppo terroristico vicino ad Al Qaeda, lo ha postato anche su YouTube.

Nella seconda parte del video si vedono invece gli attivisti a bordo della flottiglia prepararsi al confronto con l’esercito. Secondo la Difesa israeliana le truppe dell’Idf hanno deciso di attaccare le navi dopo aver constatato la presenza di armi a bordo delle navi.

Tutti i video sulla vicenda della "Freedom Flotilla"

Leggi tutto