Nube vulcanica, l’Italia ritorna a volare

1' di lettura

Ieri un altro giorno di caos: a terra in Europa mille aerei, riaperti nel pomeriggio gli scali in Italia. Caos nelle stazioni ferroviarie. La ceneri vulcaniche si dirigono verso l’Europa sud-orientale


FENOMENI NATURALI: l'album fotografico

GUARDA LE PREVISIONI SU SKY METEO 24

Dalle due di questa notte la nube del vulcano islandese ha abbandonato i cieli italiani. Dopo la chiusura imposta dall'Enac dalle 8 alle 14 di ieri degli scali del Nord-Ovest, sono stati molti i disagi che si sono registrati negli aeroporti. Circa 300 i voli cancellati a Linate e Malpensa rimasti chiusi per sei ore, 35 i voli annullati a Torino Caselle Il blocco delle attività negli aeroporti ha fatto prendere d'assalto, turisti stranieri compresi, la stazione Centrale di Milano con lunghe file alle biglietterie.

Tutti gli aggiornamenti sui disagi causati dalla nube:





Leggi tutto