Gb, Brown: “Clegg tratta anche con il Labour”

Gordon Brown (Ap)
1' di lettura

Il premier inglese ha di fatto annunciato che il leader dei Liberal-Democratici starebbe cercando un accordo anche con i laburisti. E ha aggiunto: "In ogni caso lascerò l'incarico entro l'autunno"

ELEZIONI IN GRAN BRETAGNA: TUTTE LE IMMAGINI

"Nick Clegg mi ha informato di avere intenzione di dare ufficialmente il via a negoziati con il partito laburista mentre continuano le discussioni con i Conservatori": lo ha detto il premier inglese Gordon Brown, mentre in giornata si era parlato di un accordo tra Clegg e il leader conservatore David Cameron.

Brown inoltre ha annunciato che intende dimettersi da leader dei laburisti e, se resterà al potere in un governo di coalizione, da primo ministro "entro l'autunno". "Non ho alcun desiderio di restare al mio posto per più tempo di quanto sarà necessario per supervisionare la ripresa economica e la riforma elettorale", ha detto il primo ministro dinanzi a Downing Street. E quest'ultima notizia è stata bene accolta dal capo dei liberaldemocratici britannici, Nick Clegg, che ha dichiarato che  costituisce un "elemento importante" nei negoziati in vista di un eventuiale accordo di governo Lib-Dem-laburisti.

Guarda anche:

Gran Bretagna: accordo tra Cameron e Clegg

Leggi tutto