Indonesia, terremoto di magnitudo 7,4 colpisce Sumatra

1' di lettura

Un sisma di particolare intensità ha colpito l’isola a 225 km a sud di Banda Aceh. Le autorità hanno lanciato un allarme Onde anomale, anche se specificano che il pericolo è remoto. Nella stessa zona nel 2004 uno tsunami provocò 230mila morti

Un terremoto di magnitudo 7.4 ha colpito l'Indonesia e in particolare l'area di Aceh e le autorità hanno emesso un'allerta tsunami.  Il terremoto ha avuto come epicentro una zona a 225 km a sud di Banda Aceh, sull'isola di Sumatra, in Indonesia, secondo quanto reso noto dal centro di controllo dei servizi geologici americani Usgs. Al momento non si hanno notizie di vittime.

Fonti dell'Istituto hanno detto che "la minaccia di un distruttivo e esteso tsunami non esiste sulla base dei dati storici di terremoti e tsunami", ma "tuttavia c'è la possibilità di uno tsunami locale che potrebbe toccare le coste, normalmente non oltre un centinaio di km dall'epicentro del sisma".

La zona colpita oggi è quella dell'arcipelago indonesiano che si estende lungo la cosiddetta “cintura di fuoco” frequentemente colpita da terremoti e eruzioni vulcaniche. Nel dicembre del 2004 un devastante sisma con tsunami causò oltre 230mila morti in diversi paesi che si affacciano sull'Oceano Indiano.

Leggi tutto