Maltempo Cina, un tornado semina distruzione e morte

1' di lettura

Allerta meteo nell'area sudorientale del Paese asiatico. Nella città di Chongqing un violento vortice d'aria ha raso al suolo un migliaio d'abitazioni e devastato ettari di raccolto. Secondo un primo bilancio sono 26 i morti e oltre 160 i feriti

LE PREVISIONI SU SKY METEO24

Il maltempo imperversa anche nell'Estremo Oriente. In Cina la città sudorientale di Chongqing è stata interessata da un violento tornado, che provocato, secondo un bilancio provvisorio, 26 morti e oltre 160 feriti. Accompagnato da una violenta grandinata, il vortice d'aria ha distrutto almeno un migliaio d'abitazioni e devastato diversi ettari di raccolto in quella che, con 31 milioni di abitanti, è la più estesa e popolosa metropoli con status di provincia della Repubblica Popolare Cinese. Secondo quanto precisato dall'agenzia Nuova Cina, il tornado s'è abbattuto sulla città verso le 2.00 ora locale (le 20.00 del 5 maggio in Italia).

"Non avevano mai conosciuto un tornado qui prima d'ora: è la prima volta", ha dichiarato Liu Fang, un responsabile della zona di Liangping. "Almeno sei persone - ha aggiunto - sono morte e 38 sono rimaste ferite nella nostra area. L'elettricità è stata tagliata e molte le case danneggiate a causa dei venti violenti".

Leggi tutto