Fusione tra Continental Airlines e United

1' di lettura

Nasce la compagnia aerea più grande del mondo per volume di traffico e fatturato. Il nome della nuova società sarà United Continental Holding e avrà base a Chicago. L'accordo raggiunto si aggira attorno ai 3 miliardi di dollari

United Airlines e Continental Airlines hanno dato vita alla più grande compagnia aerea del mondo. Il consiglio di amministrazione della Ual ha approvato la fusione.

L'operazione nasce da uno scambio azionario del valore di 3,2 miliardi di dollari.
Gli azionisti Continental riceveranno 1,05 azioni United per ogni azione posseduta. United al termine dello scambio, che si concluderà nel quarto trimestre di quest'anno, possiederà il 55% del capitale del nuovo gruppo. L'amministratore delegato di Continental, Jeff Smisek guiderà la nuova società che avrà sede a Chicago e avrà un  fatturato di 29 miliardi di dollari.
Il nome della nuova società sarà United Continental Holding. Il presidente non esecutivo sarà il ceo di United, Glenn Tilton.
Dalla fusione deriveranno sinergie per 1,2 miliardi di dollari entro il 2013, incluso un aumento dei ricavi tra 800 e 900 milioni di euro.

Leggi tutto