Polonia, gemello di Kaczynski candidato alle presidenziali

1' di lettura

L’atteso annuncio di Jaroslaw, fratello del capo dello Stato morto nell’incidente aereo in Russia: "Dobbiamo portare a termine la sua missione". Ma i sondaggi danno come favorito Komorowski, del partito liberale

GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO
GUARDA LE FOTO DEL FUNERALE

Jaroslaw Kaczynski, il fratello gemello del defunto presidente polacco Lech, ha annunciato oggi la sua candidatura alle prossime elezioni presidenziali del 20 giugno. A distanza di sedici giorni dalla sciagura aerea che ha straziato il Paese polacco decimandone i vertici, infatti, il futuro candidato premier ha sciolto le ultime riserve. "La Polonia è il nostro grande impegno comune - ha dichiarato Jaroslaw Kaczynski - Esige che la sofferenza personale venga superata, poiché il dovere venga svolto nonostante la tragedia". Nella prossima tornata elettorale, Jaroslaw Kaczynski (già ministro nel 2006 e 2007) continuerebbe a rappresentare il PIS (partito della legge e Giustizia), formazione conservatrice attualmente all’opposizione. Tuttavia i sondaggi almeno per il momento non danno ragione al fratello dell'ex presidente. L'altro candidato Komorowski, infatti, è dato al 49%, mentre Kaczynski rimane al 22%.

Guarda anche:
Polonia, la camera ardente del presidente Kaczynski
Incidente Kaczynski, le salme a Mosca per l'esame del Dna
Polonia, si esclude il guasto tecnico

Leggi tutto
Prossimo articolo