Atene in rivolta contro il Patto stabilità Ue

1' di lettura

Oltre 2mila persone sono scese in strada nella capitale greca contro le misure di austerity del governo. Momenti di tensione con la polizia, che è ricorsa a gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti

Giornata di proteste il 23 aprile ad Atene, dove i manifestanti sono scesi in piazza contro le misure di austerity del governo. La polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere le oltre 2mila persone, che sono sfilate per le vie centrali della capitale. Il corteo di protesta è avvenuto, mentre il primo ministro greco George Papandreou annunciava il ricorso al meccanismo di sostegno Ue-Fmi.

Guarda anche:
Tremonti: la Germania aiuti la Grecia
Crisi Grecia, 30 miliardi dall’Eurogruppo
Grecia, pil in ribasso e tensione alle stelle
Parlamentari tedeschi ad Atene: vendete isole e Acropoli

Leggi tutto
Prossimo articolo