Al Gore: su internet c’è l’informazione indipendente

Al Gore
1' di lettura

Intervistato da Beppe Severgnigni, l’ex vicepresidente Usa fondatore di Current parla del ruolo dei media per una vera democrazia. Alle 21.00 di stasera speciale faccia a faccia Gore-Saviano su SKY TG24

L’ex vicepresidente degli Stati Uniti Al Gore ha incontrato negli studi di SKY TG24 Beppe Severgnini per un'intervista sui temi dell’ambiente, dei nuovi media e del giornalismo. Potete rivedere l'incontro nei video qui sotto.

Al Gore ha affrontato, tra gli altri, il tema dei nuovi media. Secondo il premio Nobel, però, la televisione "influisce più di internet sull'opinione pubblica" e l'informazione televisiva "occupa una  posizione dominante nel mercato dei media" che "sono importanti in  democrazia".  L'ex vice presidente ha sottolineato come "sia negli Usa sia in Italia il passaggio  dai giornali alla tv ha introdotto un cambiamento nel modo in cui le  notizie vengono raccontate. Current tv -ha spiegato Gore- vuole collegare il dinamismo e l'indipendenza dell'informazione e coniugare internet e tv".

Toccando i temi di politica estera invece Gore ha affermato che "Non si può accettare la  posizione dell'Iran" dove il presidente Mahmoud Ahmadinejad "nega l'olocausto e ha un odio estremo nei confronti di Israele". Occorre "proteggere il mondo dalla minaccia" che l'Iran rappresenta, ha aggiunto Gore, dicendosi convinto che "il popolo iraniano sia estremamente pieno di risorse" e che "le proteste continueranno

Domani, sabato 24 aprile, sempre a SKY TG24 e in diretta streaming su SKY.it  Al Gore incontrerà Roberto Saviano. L’incontro, organizzato dal Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, sarà moderato da Maria Latella.  Tra gli argomenti in primo piano, la situazione della libertà di stampa in Italia e nel mondo e il differente ruolo che oggi i giornalisti sono chiamati a svolgere tenendo conto dei nuovi media e dei nuovi strumenti d’informazione.

L’intervista verrà riproposta dopo le 22.30 da Current Tv (canale 130 di Sky) e in replica nei giorni successivi

Guarda l'intervista di Beppe Severgnini ad Al Gore:



Leggi tutto