Emergency, sono tornati a casa i tre cooperanti

1' di lettura

E’ finita la lunga traversia di Matteo Dell'Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani che dopo otto giorni agli arresti in Afghanistan, sono rientrati in Italia. Tappa a Como per essere ascoltati dagli inquirenti che hanno aperto un fascicolo sulla loro vicenda


GUARDA LE FOTO dei volontari di Emergency arrestati in Afghanistan
Un'odissea lunga 8 giorni: LA SCHEDA

Sembra essere arrivata a termine l’impossibile Odissea dei tre Cooperanti di Emergency liberati in Afghanistan domenica scorsa dopo otto giorni agli arresti. I tre sono arrivati a Milano da Francoforte a bordo di un pulmino a causa della nube vulcanica islandese che da giorni crea disagi nei cieli d’Europa.

Matteo Dell'Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani,  prima di poter riabbracciare famiglie e amici sono stati ascoltati dai Pm di Como che nei giorni scorsi hanno aperto un fascicolo sulla loro "avventura". Prevista per domani mattina una conferenza stampa.

Gurada tutti i video sulla vicenda dei tre Cooperanti di Emergency



Guarda anche:
I volontari di Emergency: “Siamo stati trattati bene”

Gino Strada: “E’ fallito il tentativo di screditarci”

Leggi tutto