Benedetto XVI a cinque anni dall'elezione a Pontefice

1' di lettura

Il 18 aprile 2005 Joseph Ratzinger veniva scelto dai cardinali conclavisti a successore di Pietro. Nell'anniversario dell'evento il Papa, appena rientrato dal viaggio a Malta, ha voluto pranzare coi membri del Collegio cardinalizio presenti a Roma

Il 19 aprile 2005 il cardinale Joseph Ratzinger, prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede e Decano del Collegio Cardinalizio, veniva eletto Papa col nome di Benedetto XVI. Il nuovo Pontefice raccoglieva la non facile eredità di Giovanni Paolo II che, in 27 anni di guida della Chiesa cattolica, aveva catalizzato un'ammirazione pressocché universale. E, in questi cinque anni, il lucido teologo tedesco ha vissuto momenti non facili come la polemica col mondo islamico per il discorso di Augsburg, le tensioni interne ed esterne per la riammissione alla comunione ecclesiale dei lefebvriani, le critiche di autorità internazionali per le dichiarazioni sui preservativi nel viaggio in Africa e, soprattutto, il non ancora sopito scandalo dei preti pedofili.

Proprio alla vigilia del quinto anniversario dell'elezione a Pontefice Benedetto XVI ha voluto incontrare a Malta otto vittime di abusi sessuali da parte d'ecclesiastici, condividendo le loro angosce e assicurando la piena collaborazione per "consegnare alla giustizia i responsabili". Gesto, che ha suscitato la commozione e la soddisfazione degli interessati: "È tutto quello che chiedevamo; adesso siamo in pace con la Chiesa".
Oggi il Papa ha voluto festeggiare lo speciale anniversario coi membri del Collegio cardinalizio presenti a Roma, invitati a un pranzo d'occasione nella Sala Ducale del Palazzo Apostolico. E, mentre in questa giornata si moltiplicano in tutto il mondo le iniziative di preghiera per Benedetto XVI, invitano alla riflessione le parole di Andrea Riccardi, fondatore della comunità di Sant'Egidio, che in un'intervista a L'Avvenire ha dichiarato: "Quello attuale è un pontificato di cui vedremo i frutti nel tempo. È un pontificato di seminagione".

Leggi tutto