Vertice nucleare, Obama: "Oggi il mondo è più sicuro"

1' di lettura

Conferenza di chiusura del summit sulla sicurezza nucleare da parte del presidente degli Usa, che ha definito l'incontro un "raduno senza precedenti". Guarda l'intervento

BARACK OBAMA: L'ALBUM FOTOGRAFICO

Dopo il discorso, tenuto all'apertura del secondo giorno del summit di Washington sulla sicurezza nucleare, Barack Obama è nuovamente intervenuto con una conferenza a chiusura del vertice. Il numero uno della Casa Bianca ha definito quello di Washington un "raduno senza precedenti", che ha prodotto "progressi senza precedenti" nella lotta per la sicurezza nucleare.

Per il presidente degli Usa non ci sono dubbi: "Grazie agli accordi presi oggi il mondo è più sicuro". Al riguardo Obama ha accennato al progetto congiunto di Usa e Canada di creare un fondo di dieci miliardi di dollari per la sicurezza nucleare.

Ha quindi notificato che anche la Cina ha offerto la propria adesione agli sforzi internazionali in vista di sanzioni contro Teheran. Obama ha anche ufficialmente annunciato che i 47 paesi partecipanti al summit hanno concordato di rendere sicuri tutti i materiali nucleari nel giro dei prossimi quattro anni.

Guarda anche:
Obama: catastrofe se Al Qaeda accedesse al nucleare
Nucleare, Berlusconi: l'Italia verso un nuovo programma
Nucleare, intesa storica tra Usa e Russia
Nucleare, l'Iran minaccia: romperemo i denti agli Usa
Armi nucleari, Obama: niente utilizzo contro chi non le ha
Tra un tiro a canestro e l’altro Obama parla dell’Iran

Leggi tutto