Afghanistan, truppe Nato sparano su autobus: morti e feriti

1' di lettura

Nel paese asiatico altri civili sono stati uccisi dagli uomini dell'organismo internazionale, che hanno aperto il fuoco contro un pullman diretto a Kandahar. Nella stessa regione si sono verificate, il 12 aprile, due esplosioni

AFGHANISTAN: L'ALBUM FOTOGRAFICO

In Afghanistan aumenta il bilancio dei civili, uccisi dagli uomini della Nato. Questa volta la strage è avvenuta sulla strada che collega Herat a Kandahar, roccaforte dei talebani. I militari hanno aperto il fuoco contro un autobus diretto verso il capoluogo, provocando la morte di almeno quattro persone e il ferimento di altre venti. Nella stessa regione si sono verificate, il 12 aprile, due esplosioni.  Non si hanno ancora notizie di vittime o feriti.

Guarda anche:
Afghanistan, McCrystal si scusa per le vittime civili
Sono mille i soldati Usa morti nella guerra in Afghanistan
Afghanistan, raid Nato fa strage di civili

Leggi tutto