Armi nucleari, Obama: niente utilizzo contro chi non le ha

1' di lettura

Il presidente degli Stati Uniti ha annunciato l'intenzione di ridurre in maniera considerevole le condizioni in cui gli Usa potranno utilizzare le armi nucleari, anche nei casi di autodifesa. Fatta eccezione per Iran e Corea del Nord

BARACK OBAMA: L'ALBUM FOTOGRAFICO

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha annunciato l'intenzione di ridurre in maniera considerevole le condizioni in cui gli Usa potranno utilizzare le armi nucleari, anche nei casi di autodifesa. In un'intervista al New York Times, Obama ha spiegato che fara' eccezioni per Paesi come l'Iran e la Corea del Nord ("che hanno violato o rinunciato" agli accordi per porre fine alla proliferazione nucleare), ma che la sua nuova strategia punta a eliminare le ambiguita' della Guerra Fredda quando questo tipo di armi potevano essere usate.

L'8 aprile firmera' infatti a Praga lo storico accordo Usa-Russia per il controllo degli armamenti e qualche giorno dopo ricevera' a Washington i rappresentanti di piu' di 40 Paesi nel vertice internazionale sulla sicurezza nucleare.

Guarda anche:
Nucleare iraniano, Ahmadinejad: “Non ci fermerete”
Tra un tiro a canestro e l’altro Obama parla dell’Iran
Israele, stati arabi favorevoli ad attaccare Iran

Leggi tutto