Iraq, incursione di Al Qaeda in un villaggio. 24 morti

1' di lettura

Nel Paese sul Golfo persico torna la violenza terrorista, dopo un periodo di relativa tranquillità. Alcuni uomini hanno fatto irruzione in un’enclave a sud di Baghdad e dopo aver legato le vittime, le hanno giustiziate con un colpo alla nuca

Uomini armati in uniforme militare hanno fatto irruzione in tre case di un villaggio sunnita nella parte meridionale di Baghdad e hanno ucciso almeno 24 persone inclusi donne e bambini. Lo riferiscono le autorità irachene.

Da quanto riferito dal portavoce della sicurezza nella capitale, il generale Qassim al-Moussawi: “Almeno sette persone sono state lasciate vive, con mani e piedi legati”
L'attacco si è verificato ieri sera in un'enclave sunnita nel quartiere di Rasheed. Una fonte di polizia ha detto che gli uomini hanno ammanettato le vittime, prima di giustiziarle con un colpo alla nuca.

"Il fatto si è verificato in un'area a sud di Baghdad, chiamata Albusaifi, il gruppo di terroristi è arrivato in auto e ha ucciso 24 persone, incluse cinque donne", ha spiegato Moussawi. "Abbiamo trovato sette persone vive, con le mani legate".

Moussawi ha detto che alcune delle vittime appartenevano alle forze di sicurezza irachene e altre ai Figli dell'Iraq, un gruppo di ex ribelli sunniti che si sono uniti al governo iracheno e alle forze Usa contro i militanti di al Qaeda.

La violenza è diminuita in modo significativo negli ultimi due anni ma fonti della sicurezza avevano avvertito di una possibile recrudescenza per via delle tensioni legate alle elezioni parlamentari del 7 marzo, da cui non è uscito con chiarezza un vincitore.

GUARDA ANCHE:

Iraq, si va verso un governo di unità nazionale
Iraq, la Commissione dice no a un nuovo conteggio dei voti
L'Iraq non si lascia intimidire e va in massa alle urne
Frattini: "Bisogna tutelare la comunità cristiana in Iraq"
Iraq, il terrore non spaventa la democrazia
Iraq, vigilia elettorale tra attentati, minacce e speranze
Il voto dei 2 milioni d'iracheni all'estero. LA FOTOGALLERY
"Il ritorno": l'Iraq raccontato da Giuliana Sgrena

Leggi tutto