Crisi, Obama è ottimista: “Abbiamo voltato pagina”

1' di lettura

Il presidente americano commenta i dati sul lavoro: "La migliore notizia degli ultimi due anni. Serve del tempo, ma questo è il segnale forte della ripresa". Creati 162 mila posti di lavoro

BARACK OBAMA: L'ALBUM FOTOGRAFICO

L’economia americana crea 162.000 posti di lavoro a marzo, segnando il maggior rialzo degli ultimi tre anni, ma il tasso di disoccupazione resta inchiodato al 9,7%. Motore della crescita il censimento in corso negli Stati Uniti: quasi un terzo dei posti creati, infatti, è riconducibile a lavori a tempo determinato presso il Census Bureau. La fotografia scattata dal Dipartimento del Lavoro è incoraggiante è la migliore notizia degli ultimi due anni e più: iniziamo a voltare pagina, a vedere una luce in fondo al tunnel dopo due anni difficili afferma il presidente Barack Obama, avvertendo che c’e ancora molto lavoro da fare e ci vorrà del tempo per una crescita robusta e sostenuta dell’occupazione.

Guarda anche:
Tra un tiro a canestro e l’altro Obama parla dell’Iran
Tutte le notizie su Obama

Leggi tutto