Venezuela, rapito imprenditore originario del Lazio

1' di lettura

Atino Pacifici, titolare di un'impresa che opera con la holding petrolifera statale Pdvsa, è stato sequestrato nello stato di Zulia da tre uomini armati che lo hanno sorpreso mentre si trovava con la sua auto in una stazione di servizio

L'imprenditore italo-venezuelano Atino Pacifici, la cui famiglia ha origini laziali, è stato rapito oggi nello stato di Zulia. Il sequestro è stato confermato all'agenzia di stampa ANSA da una fonte dell'ambasciata d'Italia, che ha già preso contatto con i suoi familiari per gli aiuti del caso.
Pacifici, titolare di un'impresa che opera con la holding petrolifera statale Pdvsa, è stato sequestrato da tre uomini armati che lo hanno sorpreso mentre si trovava con la sua auto in una stazione di servizio della località di San Francisco.
Fonti della polizia locale hanno reso noto che la sua vettura è stata rintracciata poco dopo il sequestro

Leggi tutto