Biden e Israele divisi dalle colonie

1' di lettura

Visita in Medio Oriente del vice presidente americano. A tenere banco è ancora l'irritazione usa per l'annuncio da parte di Israele di un nuovo piano di insediamenti ebebraici a Gerusalemme est

La Casa Bianca ha condannato il via libera dato dalle autorità israeliane alla costruzione di 1.600 insediamenti a Gerusalemme est. La decisione “non è benvenuta”, tanto più durante la visita del vicepresidente americano, Joe Biden, ha detto il portavoce della Casa Bianca,Robert Gibbs. “Gli Stati Uniti condannano la decisione presa oggi dal governo israeliano”, ha affermato Gibbs. Intanto prosegue la visita in Medio Oriente del vice presidente americano. Oggi l’incontro di Biden con i vertici dell'Autorità Nazionale Palestinese a Ramallah.

Guarda anche:
Israele, Peres a Biden: "Espellere Iran dall'Onu"
In Palestina protesta in stile Avatar. LA FOTOGALLERY

Leggi tutto