Spagna, nave travolta da onda anomala. Tre morti

1' di lettura

La Louis Majesty della Loius Cruise Lines, è stata travolta da un’onda anomala di 8 metri al largo delle coste spagnole. Tre vittime. Tra queste un cittadino italiano di 53 anni. La nave sta tornando verso Barcellona

E' italiano uno dei turisti morti a bordo della nave da crociera cipriota battente bandiera maltese  investita oggi da un'onda anomala al largo della Catalogna. L'uomo, secondo quanto ha riferito la Guardia Costiera di Genova, si chiamava  Giuseppe Neri e aveva 53 anni. La vittima era a bordo della Louis  Majesty della Loius Cruise Lines con il figlio di 12 anni. Con lui è morto un altro turista, un tedesco. La nave porta 1.350 passeggeri ed è diretta a Genova. L'onda, secondo le prime informazioni, sarebbe  stata alta circa 8 metri.

L'onda anomala ha investito la nave da crociera verso le 16.30 a circa 111 chilometri da Barcellona e si è abbattuta contro le  finestre del salone a prua, rompendole. A bordo c'erano 1350  passeggeri e 580 membri dell'equipaggio. L'imbarcazione, secondo quanto riporta il sito del quotidiano 'El Pais', attraccherà a Ciudad Condal (Barcellona) per sbarcare i morti e i feriti.


GUARDA ANCHE:

Caraibi, riparte la nave da crociera in quarantena per influenza A
Incidente navale a Sharm El Sheik, tre morti tra l'equipaggio

Leggi tutto