Mali, morti e feriti durante la festa di Moloud

1' di lettura

Oltre venti le persone rimaste schiacciate dalla calca nella moschea di Timbuktu, dov'era in corso il giro rituale per le celebrazioni religiose in onore del profeta Maometto

E' di almeno ventiquattro morti e di decine di feriti il bilancio provvisorio delle vittime della calca nella moschea di Timbuktu. I devoti erano intenti a compiere il giro rituale attorno alla moschea, previsto per la festa di Mouloud, che ricorda la nascita di Maometto nel 570 alla Mecca. Ma la ressa è stata eccessiva. "Qualcuno ha urlato - ha detto un testimone - e in pochi minuti è stato il panico".

Leggi tutto